Cornici

L’Azienda produce su ordine del committente ogni tipo di modanatura, da sviluppare sia in gesso che in cemento, che in opera.

Possiamo produrre cornici sia in opera, sia in laboratorio, con stampi in gesso in negativo, per poi applicarle in loco in un secondo momento. Nel caso di cornici per esterni, in cemento, il cemento sarà armato con ferro zincato.

Mattera Stucchi produce cornici di ogni stile, con la possibilità di utilizzare la cornice stessa come diffusore di luce; a seconda del disegno della cornice, la stessa può inoltre ospitare al suo interno un mosaico.

E’ possibile la costruzione di cornici in opera, per lavori dove è richiesto il ripristino dello stato dei luoghi, cioè nel caso le cornici originarie fossero prodotte con la calce.

Tramezzatura divisoria per uffici inserita in armonia con un contesto classico, lavoro eseguito al palazzo Albertoni Spinola di Roma, P.zza Campitelli. Potete vedere la fase di lavorazione e il successivo rivestimento in gesso nelle prime due immagini, mentre in basso potete vedere il  lavoro completato, e come esso si armonizzi nel contesto preesistente.

Rifacimento di un portale borrominiano nel palazzo di Propaganda Fide, proprietà del Vaticano, a ridosso di Piazza di Spagna, Roma. Nella foto potete vedere Francesco Mattera al lavoro per il restauro della struttura disegnata dall’architetto Borromini.

In queste foto, invece, potete vedere l’artigiano Francesco Mattera al lavoro sul profilo di una cornice borrominiana, sempre nel palazzo Vaticano di Propaganda Fide, Roma.

Questo edificio è posto nella piazzetta “in” di Ischia, p.zzetta San Girolamo, ed è sede di un noto parrucchiere isolano. La cornice che potete vedere è nata dal progetto di un architetto, Sig. Arch. Vincenzo Gamboni, che aveva in mente di realizzare un contorno ondulato e dinamico all’edificio.

La Mattera Stucchi ha preso in consegna l’incarico, creando le sinuosità della cornice , compresa la posa della palladiana, ovvero il mosaico in ceramica azzurra.

La forma della cornice e dell’angolo dell’edificio, dalla prospettiva che potete vedere in questo scatto a sinistra, ricorda la forma della prua di una nave.

Cornice in stile Mediterraneo, formata da un sovrapporta coperto da una lavagnetta in ardesia di 1,5 cm di spessore, la quale conferisce un tocco di eleganza alla cornice.

Il contorno finestra è rifinito con due volute su entrambi i lati, mentre gli angoli superiori sono smussati.

Queste caratteristiche rendono il profilo della finestra singolare ed originale, fuori dagli schemi classici.


Cornice da interno in gesso.

Doppio profilo, che da’ la possibilità di nascondere dei diffusori di luce al suo interno, per una illuminazione indiretta.

Il primo profilo è a sguscio, e ciò consente sia di raccordare il soffitto alla parete, sia di direzionare la luce al centro della stanza.

Il secondo profilo è a boccia, atto a contenere diffusori di luce che illumineranno il primo profilo sovrastante.

Tutti i profili che realizza Mattera Stucchi sono personalizzabili a seconda delle esigenze del committente.

Facendo click sulla foto, vedete riassunte le fasi della creazione di una cornice aggettante fatta con un susseguirsi di archetti modulari, decorati con un’appendice a goccia.

La prima fase è quella della realizzazione in laboratorio di un modello in gesso, come potete vedere alla vostra sinistra. Il modello è realizzato a partire dallo sviluppo in scala 1:1 del disegno dell’architetto.

La seconda fase è la messa in posa dello stampo in negativo su un intavolato come se si volesse “armare” una trave in cemento armato.

Nella terza fase potete vedere il sistema di montaggio dell’intavolato, e la successiva posa dello stampo.

Il quarto fotogramma e’ il risultato della colata in cemento bianco, dopo aver rimosso dell’intavolatura e del relativo stampo.

Infine, potete vedere la cornice terminata  in scorcio, ed un dettaglio della stessa nell’ultimo fotogramma.


Facendo click su quest’immagine, potete vedere un esempio del processo lavorativo che c’è dietro la generazione di una cornice simile.

A sinistra, vista dall’interno, al centro, la sola armatura pronta per il getto, e a destra il lavoro finito.

Esempio di portale con colonne laterali, dettaglio del portale, dettaglio delle colonne.